Chi sono le guide di montagna in Italia?

Le figure del turismo montano in Italia sono normate dalla legge 6/1989, che regola le figure della Guida Alpina e dell'Accompagnatore di Media Montagna.
Mentre la Guida Alpina si occupa di tutte le attività outdoor (vie ferrate, arrampicata, canyoning, ghiaccio, sci...), gli Accompagnatori di Media Montagna sono specialisti dell'escursionismo e dell'educazione ambientale.
Queste due sono le uniche figure professionali abilitate in Italia all'accompagnamento di persone in montagna, e solo le Guide Alpine possono accompagnare nelle attività più impegnative.

Come riconosco un professionista?

Sia le Guide Alpine sia gli Accompagnatori di Media Montagna fanno parte di un ordine professionale, e sono quindi dotati di tesserino di riconoscimento.
Come professionisti iscritti all'albo, sono anche obbligati ad esibire i simboli identificativi sul vestiario. Puoi vedere i simboli delle Guide del Veneto nel sito del Collegio Regionale Veneto delle Guide Alpine (i tre scudetti).

Come segnalare una guida abusiva

Se ti trovi ad avere a che fare con una guida abusiva, senza titoli professionali o se vuoi riportare il comportamento scorretto di una guida, puoi farlo contattando l'ordine professionale direttamente.

Vedi anche:

Ambiente

Ambiente

Dolomiti: flora e fauna

Dolomiti Unesco

Patrimonio dell'umanità UNESCO

Le Dolomiti sono nella lista UNESCO dal 2009

Catalogo

Catalogo

Download .pdf